• Seguici su:

Contributi integrazione canone di locazione

COS'E
E’ un contributo economico integrativo di sostegno per l’accesso alle abitazioni in locazione previsto dal fondo nazionale di sostegno ex art.11 L.431/98.
 
A CHI SI RIVOLGE
A tutti i cittadini residenti nel Comune di Sant’Antonio di Gallura, titolari di un contratto di locazione regolarmente registrato e in possesso dei requisiti fissati nel bando di concorso.
 
COSA OFFRE
L’ammontare del contributo dipende dall'incidenza del canone sulla specifica condizione economica del richiedente. Il contributo annuale è erogato in relazione alla formazione della graduatoria e nei limiti delle risorse assegnate al Comune di Sant’Antonio di Gallura dalla Regione Autonoma della Sardegna.
 
QUAL É L’ITER?
La domanda, deve essere presentata secondo le modalità ed entro i termini fissati dal bando. Il bando viene predisposto annualmente su invito dell’Assessorato Regionale dei Lavori Pubblici. 
La modulistica viene aggiornata annualmente congiuntamente al Bando in base alle linee guida Regionali 
 
DOCUMENTI NECESSARI
Alla domanda dovrà essere allegata la seguente documentazione:
ISEE in corso di validità 
Copia del contratto di locazione regolarmente registrato o depositato per la registrazione;
Copia della ricevuta relativa al pagamento del canone di locazione (ultima mensilità);
Copia del pagamento dell’imposta di registrazione nel caso di proroga del contratto di locazione;
Eventuale documentazione attestante l’handicap grave come definito dalla L.104/92;
Fotocopia del documento d’identità valido;
 Altra eventuale documentazione richiesta dal bando.
 
 
DOVE RIVOLGERSI
Per informazioni
Ufficio Servizi Sociali
Sant’Antonio di Gallura – Piazza M.Ruzittu
Telefono: 0799147567 - 0799147549