• Seguici su:

Provvidenze a favore di Talassemici - Emofiliaci - Emolinfopatici maligni (L.R. n.27/1983)

COS’Ä–
E’ un intervento di natura economica a favore di cittadini residenti affetti da talassemia o da emofilia o da emolinfopatia maligna.
I sussidi verranno corrisposti con le modalità di seguito indicate a favore dell'interessato o, in caso di minore età, a favore di chi esercita la patria potestà.
 
A CHI SI RIVOLGE
Ai cittadini affetti da talassemia, emofilia o emolinfopatia maligna che siano residenti in Sardegna e abbiano necessità di sottoporsi alle prestazioni sanitarie specifiche.
 
COSA OFFRE
I sussidi, determinati in base al reddito ed alla consistenza del nucleo familiare, consistono in:
1) assegno mensile;
2) rimborso delle spese di viaggio e di soggiorno nei casi in cui il trattamento venga effettuato presso Centri ospedalieri o universitari autorizzati ubicati in Comuni diversi da quello di residenza dei medesimi.
 
Tutti i limiti di reddito e le misure di rimborso sono individuate secondo le seguenti tabelle:
 
LIMITI DI REDDITO
ASSEGNO MENSILE
Zero
€ 258,23
Sino a € 2.582,28
€ 206,58
Sino a € 15.493,00 per nuclei familiari fino a due persone
€ 154,93
Sino a € 20.658,00 per nuclei familiari fino a quattro persone
€ 154,93
Sino a € 25.822,00 per nuclei familiari fino a sei persone
€ 154,93
Sino a € 30.387,00 per nuclei familiari oltre sei persone
€ 154,93
 
 
MISURA RIMBORSO VIAGGIO
Rimborsi spese viaggio
-rimborso completo a coprire il costo del biglietto per mezzi pubblici
- € 0,15 per ogni km percorso con uso di mezzi privati
 
 
MISURA RIMBORSO SOGGIORNO
Rimborso spese soggiorno
€ 5,16 per distanza oltre 30 km da quello di residenza per terapie o ricovero 
 
QUAL Ä– L’ITER?
Gli interessati che si trovano nelle condizioni previste dalla presente legge dovranno, per il riconoscimento e l’ottenimento dei sussidi per il rimborso delle spese di viaggio e di soggiorno, presentare apposita domanda.
La pratica viene esaminata e, accertati i requisiti, si dispongono gli atti per l’erogazione delle provvidenze che decorreranno dal 1° giorno del mese successivo alla presentazione della richiesta.
 
DOCUMENTI NECESSARI
Alla domanda dovranno essere allegati:
- referto ematologico e certificazione diagnostica, rilasciati da centri ospedalieri o universitari autorizzati;
- reddito del nucleo familiare.
GARANZIE PER LA QUALITA’
L’Amministrazione Comunale si impegna a garantire:
Professionalità e competenza degli operatori;
Assistenza nella compilazione della modulistica;
Informazione diffusa;
Riservatezza e segreto professionale;
 
DOVE RIVOLGERSI
Per informazioni, ritiro moduli e presentazione domanda:
Ufficio Servizi Sociali
Piazza Ruzittu – Sant’Antonio di Gallura
Telefono: 079/669013 – Fax 079/669388
Responsabile del Servizio D.ssa Simona Satta

Allegati (1)